1

stresa vibram

STRESA -09-05-2021 -- Quella di domenica 9 maggio è stata la seconda e ultima giornata di gare per la Vibram Trail Mottarone che ha riscosso molto successo. 350 partecipanti sabato, 750 nella giornata di domenica. Le partenze si sono svolte al Palazzo dei Congressi di Stresa: alle 8:30 per la batteria delle donne, poi alle 9 si sono susseguite a intervalli di dieci minuti le partenze delle tre batterie degli uomini. Il percorso è di 20 km con quasi 2000 m di dislivello. Gli atleti troveranno lungo la strada due aree ristoro e punti di soccorso. L’arrivo è al Mottarone con rientro a Carciano con la funivia.


La gara è stata organizzata rispettando tutte le norme anti-covid, infatti alla partenza e all’arrivo gli atleti sono obbligati a indossare la mascherina e al distanziamento sociale di 1 metro. Durante il percorso non c’è l’obbligo di mascherina, ma il distanziamento raddoppia a due metri.
Entusiasti dell’enorme successo tutta l’amministrazione, in particolare il sindaco Marcella Severino, l’assessore al Turismo Maria Grazia Bolongaro e il giovanissimo consigliere Tommaso Coppini, organizzatore dell’evento.


“Oggi Stresa si è trasformata nella città dei corridori della montagna, siamo molto onorati di aver avuto questa bellissima gara Vibram Trail e speriamo diventi un appuntamento ricorrente ogni anno” commenta con gioia la Severino.
“È stato un successo pazzesco. Un bellissimo evento molto apprezzato anche dai partecipanti, ma soprattutto dall’amministrazione che ha potuto aiutare nella realizzazione di questo evento” dice il consigliere Coppini. (H.B)

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.