1

aaa5 image illustration DSC 0573 768x513

CANTON VALLESE - 08-8-2022 - Bloccati in parete a 1800 metri, nel Canton Valesse. E' la disavventura occorsa ad una coppia di alpinisti francesi. Nella mattinata di ieri, 7 agosto, la polizia cantonale e l'Organizzazione cantonale di soccorso vallesana OCVS144 vengono informate della scomparsa di una coppia francese sulle alture dello Chablais franco-vallese. Trovati in una parete rocciosa, gli sfortunati sono stati assistiti da un equipaggio di elicotteri di Air-Glacier prima di essere trasportati all'ospedale Riviera-Chablais.

La coppia dopo aver trascorso la notte all'addiaccio, ha potuto finalmente contattare i servizi di emergenza ma senza poter precisare la propria posizione. Diverse risorse sono state impiegate su entrambi i lati del confine franco-svizzero. Nel pomeriggio, un escursionista ha sentito le richieste di aiuto. Riuscì a localizzare la coppia su una parete rocciosa del Col de Verne sopra Vouvry a circa 1815 metri sul livello del mare. Un equipaggio di Air-Glacier si è preso cura degli sfortunati, molto indeboliti. L'uomo ha riportato una ferita alla mano a seguito di una caduta. La donna è rimasta bloccata sul muro. La coppia è stata trasportata in aereo al Riviera-Chablais/VD Hospital.